Lista degli appuntamenti



Presentazione del progetto

17 luglio 2018

Lo scopo e l'estensione del progetto è stato presentato in Aula Picone, presso il Dipartimento di Matematica "Guido Castelnuovo", durante l'evento "Porte Aperte alla Sapienza".

Relatori

Relatore Breve abstract
Ares Bortolussi Presentazione del progetto, introduzione alla computational science, HPC multilivello, HTC e calcolo tensoriale, calcolo hardware ed FPGA.
Prof. Gaetano Salina Stato dell'arte della programmazione scientifica e della computational science nel mondo della ricerca e fuori, vantaggi del calcolo hardware o di algoritmi specific purpose, neural networks e modellizzazione neuronale, potenzialità del progetto Ronin-lab e del Kitsune Research Project.


Bash/C

27 settembre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Presentazione delle realtà che partecipano al progetto ed introduzione alla programmazione scientifica, della sua importanza nella ricerca e nella scienza. L'uso del linguaggio C e del linguaggio di scripting BASH in questo contesto.

Relatore Breve abstract
Ronin-lab Presentazione del progetto e del laboratorio
Prof. Giorgio Parisi Presentazione del progetto, ruolo ed importanza della programmazione nella scienza e nella ricerca
Prof. Vincenzo Nesi, preside Facoltà SMFN Presentazione del progetto nel contesto della Facolta' di SMFN
Prof. Giancarlo Bongiovanni, preside Facoltà I3S Presentazione del progetto nel contesto della Facoltà di I3S
LUG Sapienza Presentazione del progetto e del LUG
Mozilla Italia Presentazione del progetto e della collaborazione di Mozilla con il Kitsune
Ambasciatori MATLAB Sapienza Presentazione del progetto e della collaborazione degli ambasciatori con il Kitsune
Prof. Gaetano Salina Storia dei supercalcolatori, con focus sui calcolatori analogici, e loro possibili evoluzioni
Prof. Massimo Bernaschi Ruolo del linguaggio C nella nascita di Unix, sistemi Unix-like (Linux) e differenze con i sistemi Windows delle librerie C su vari sistemi operativi
Prof. Filippo Castiglione Introduzione e funzioni avanzate della shell bash e integrazione di questa con il linguaggio C nella computazione scientifica


Kernel, processi, compilazione di codice C ed assembly. Accesso remoto a server tramite ssh e telnet

4 ottobre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Paradigmi di VLSI (Very Large Scale Integration) nei supercalcolatori. Studio approfondito del processo di compilazione e linking in C, con generazione del codice assembly ed esempi. Accesso a server remoti tramite ssh e telnet, con breve approfondimento sulla crittografia utilizzata.

Relatore Breve abstract
Prof. Gaetano Salina I ruolo dei calcolatori "analogici" nella programmazione moderna, neural network
Prof. Mauro Olivieri Il ruolo delle architetture VLSI nell’evoluzione del calcolo digitale
Prof. Francesco Menichelli Flusso di compilazione, assembly e linking in C con esempi pratici
Chiara Zennaro (Kitsune Research Project) Accesso a server remoti via ssh e telnet. Cenni sulla crittografia utilizzata


C avanzato, con alternative e integrazioni ad esso (Rust, Julia)

11 ottobre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Programmazione avanzata in C, con implementazioni in HPC, l'uso di OpenGL, l'uso della programmazione ad oggetti in C

Relatore Breve abstract
Prof. Giovanni Organtini Esempi di programmazione in C standard per Arduino ed altri microcontrollori
Prof. Massimo Bernaschi Trappole del linguaggio C, makefile e principali opzioni del compilatore C, programmazione object-like in C standard
LUG Sapienza Introduzione all'HPC ed OpenGL in C
Prof. Roberto D'Autilia Julia (come alternativa e wrapper per codice C e FORTRAN)
Mozilla Italia Rust come alternativa a C


FPGA e sistemi embedded

18 ottobre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Utilizzo di schede riprogrammabili (FPGA) nella scienza e nella ricerca, con esempi specifici.

Relatore Breve abstract
Prof. Andrea Salamon Logiche programmabili nella fisica delle alte energie: il trigger calorimetrico dell’esperimento NA62
Prof. Francesco Menichelli Scrittura di codice VHDL orientato alla sintesi su FPGA
Prof. Roberto Ammendola e dott. Michele Martinelli FPGA e networking in calcolo ad alte prestazioni (HPC)
Prof. Alessandro Lonardo FPGA e nuove architetture di acquisizione dati in fisica delle alte energie: il progetto NaNet
Prof. Andrea Biagioni Il calcolo ad alte prestazioni e l’INFN ed il progetto ExaNeSt


Complessita' computazionale e calcolo ad alte prestazioni (HPC)

25 ottobre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Introduzione al calcolo ad alte prestazioni (HPC) e la sua importanza nella ricerca.

Relatore Breve abstract
Prof. Alessandro Panconesi Teoria della complessita' computazionale ed NP-completezza
Prof. Gaetano Salina Storia dei supercalcolatori, del ruolo della Sapienza e progetto APE
Prof. Massimo Bernaschi Sistemi ad alto grado di parallelismo con CPU/GPU
Prof. Camillo Cammarota Presentazione del Master in Calcolo Scientifico e ruolo della Facoltà di SMFN


Python, data analysis and visualization con python, introduzione al machine learning in python

8 novembre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Programmazione scientifica con python, data analysis and visualization; python come alternativa a software e linguaggi di programmazione per analisi statistica (as esempio R); machine learning ed uso di tensorflow

Relatore Breve abstract
Dott. Paolo D'Onorio De Meo Introduzione a python ed ai suoi framework
Simone Massaro (Mozilla Italia) Esempi di uso di python per statistica ed analisi dati(in alternativa ad R o altri software)
Cesare Montresor Introduzione al machine learning con python, pytorch e modelli matematici correlati
Prof. Roberto D'Autilia Tensorflow con python


Sistemi di version control distribuiti (Git); utilizzo di container e docker. Utilizzo di LaTeX e LaTeX con Python

15 novembre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

Relatore Breve abstract
Prof. Alessandro Panconesi Introduzione alla progettazione ed all'analisi di algoritmi
Chiara Zennaro (Kitsune Research Project) Utilizzo di sistemi di version control distribuiti (Git e relativo environment); programmazione in LaTeX e uso di LaTeX con Python


MATLAB, Signal processing e filtri, Mathematica

22 novembre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

L'uso di techine di analisi e manipolazione di grandi basi dati, modelli matematici e statistici reiterati per machine learning e reti neurali ed ad apprendimento profondo, con applicazione nei vari linguaggi di programmazione affrontati in precedenza.

Relatore Breve abstract
Prof. Maria Lopez-Fernandez Analisi numerica ed uso di linguaggi/programmi (quali MATLAB) in questo campo
Ambasciatori MATLAB Sapienza MATLAB e Simulink con applicazioni nella ricerca
Lorenzo Della Cioppa Signal processing/filtraggio segnali a basso livello e modelli matematici correlati
Federico Di Gioia Wolfram Mathematica (e alternative)


Machine learning, Neural network, big data

29 novembre 2018

Aula Careri, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 14 alle 18

L'uso di tecniche di analisi e manipolazione di grandi basi dati, modelli matematici e statistici reiterati per machine learning e reti neurali ed ad apprendimento profondo, con applicazione nei vari linguaggi di programmazione affrontati in precedenza.

Relatore Breve abstract
Prof. Stefano Giagu
Prof. Gaetano Salina Neural networks e deep learning


Cybersecurity nella scienza e software open-source

6 dicembre 2018

Aula Conversi, primo piano, edificio Marconi del dip. di Fisica dell'Università La Sapienza

Dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18

L'importanza della cyber security sia a livello personale che a livello accademico, e l'importanza ed il ruolo che giocano in questo i software open source.

Relatore Breve abstract
Ing. Antonio Pirozzi Next gen Cyber threats: from AI-powered malware to hostile blockchain...and the deception of AV industry
Corrado Giustozzi Il valore delle informazioni
Prof. Luigi Vincenzo Mancini Hacking smart machines with smarter ones
Massimo Bernaschi Le indagini digitali: strumenti e sfide
Luca Fulchir ECC e computational science su reti internet
Prof. Daniele Venturi L’approccio Informatico alla Crittografia: Sicurezza dimostrabile
Prof. Domenico Fiorenza Basi matematiche della crittografia - curve ellittiche
Mozilla Italia Privacy e consapevolezza sul web
Prof. Anahiby Becerril Breaking into cybersecurity: the legal field